Le interazioni del clima con gli organismi viventi (piante, patogeni e insetti), influenzano tutte le attività agricole, zootecniche e forestali. Monitorando i parametri climatici è possibile simulare il particolare ecosistema, acquisendo importanti indicazioni sullo stato dei principali indici di rischio dei parassiti delle piante (malattie fungine e fitofagi) per indirizzare nello specifico la lotta antiparassitaria e i trattamenti da effettuare.

L’adozione di modelli agrometeorologici permette l'ottimizzazione e la razionalizzazione degli agrofarmaci, riducendone l'impiego ed ottenendo migliori risultati in merito al risparmio economico e al rispetto ambientale.

In tale contesto, le stazioni agrometeorologiche DigitEco, complete di modelli di previsione e simulazione agrometeorologici, forniscono un supporto completo ed un valido aiuto ai tecnici delle aziende agricole, degli enti preposti alla fornitura di servizi (Regioni, Province, Cooperative, Consorzi, Associazioni, Cantine, ecc.) e degli enti di ricerca (Università, Laboratori, ecc.).

Grano
uva

Modelli previsionali

Peronospora primaria vite Plasmopara viticola
Peronospora secondaria vite Plasmopara viticola
Muffa grigia vite Botrytis cinerea
Oidio vite Uncinula necatrix
Tignola vite Lobesia botrana
Ticchiolatura pomacee Venturia inaequalis
Cydia pomacee Carpocapsa pomonella
Peronospora solanacee Phytophthora infestans
Alternaria pomodoro Alternaria solani
Gradi giorno GDD e NOAA
Sommatorie termiche
Evapotraspirazione potenziale E.T.P.
Previsione e allarme gelate e brinate tardive

Per informazioni dettagliate, è possibile consultare le sezioni specifiche Data Loggers, Centraline assemblate, Accessori installazione, Interfacce, Sensori

DigitEco Stazione Agrometeorologica
DigitEco Stazione Agrometeorologica
DigitEco Stazione Agrometeorologica